Punizione devastante per Salvatore Parolisi: "E' quello che si merita"