Ragazzino tenta di bruciarsi vivo per sfuggire ai bulli

Di Alice Grisa

Palermo - Un bambino di 12 anni, disperato per gliatti di bullismo che continua a subire, si è cosparso di benzina e ha minacciato di darsi fuoco in classe, davanti a tutti, con un accendino. L'insegnante è riuscita a intervenire in tempo evitando il gesto estremo. Il ragazzo subiva persecuzioni da parte di coetanei di altre classi.

Continua »