Stop ai cani nei supermercati, ora anche in Romagna

Di Alice Grisa

Arriva una brutta notizia per gli amanti degli animali: l'Ausl romagnola ha decretato il divieto all'ingresso dei cani nei supermercati, interpretando in modo restrittivo un regolamento europeo che vieta l’accesso ai cani nelle sale adibite alla preparazione degli alimenti

Il regolamento è interpretabile: molti iper attuano una distinzione tra le aree per la preparazione degli alimenti e quelle della vendita, ma purtroppo ormai la decisione è stata presa. Al momento nelle zone di competenza dell'Ausl della Romagna possono entrare solo i cani che accompagnano non vedenti, oltre a quelli di soccorso e della polizia.

Continua »