Tiziana Cantone, il verdetto indigna: nessun colpevole per il suicidio

Di Alice Grisa

Il gip ha archiviato la morte della 31enne Tiziana Cantone come suicidio per specifica volontà e non istigato da terzi. Tiziana Cantone si è tolta la vita il 13 settembre 2016 in seguito alla diffusione online di un suo video intimo, che era diventato virale e aveva generato una catena derisoria.

Tiziana Cantone, per il Tribunale "nessuno l'ha istigata al suicidio"
„Nessuno era iscritto nel fascicolo aperto nella Procura di Napoli Nord. Sono state ascoltate diverse testimonianze, che hanno portato il gip a decidere per l'archiviazione. Per il Tribunale di Napoli nessuno è colpevole del suicidio di Tiziana Cantone.

Continua »