Roma, pedaggio in centro con Area C nel 2018: 150 transiti bonus per i residenti

Di Guido Chierchia

Roma come Milano - E' sempre più concreta ormai la proposta dell'Area C anche nella capitale, una tassa da pagare tramite un biglietto per gli automobilisti che vorranno accedere al centro. L'annuncio ufficiale è arrivato direttamente da Enrico Stefano, presidente della Commissione Mobilità, durante un convegno sul Car Pooling, che ha dichiarato: "Al via nel 2018. Obiettivo taglio del traffico del 10%, ma prima migliorare il trasporto pubblico e metro C oltre piazza Venezia". Il progetto in questione si chiama “congestion charge” e prevede un ticket dal costo variabile in base all'ora e alla classe antinquinamento del veicolo per poter circolare all'interno del cosiddetto “anello ferroviario”. Ai residenti o domiciliati all’interno della “Area C” di Roma verrà assegnato un bonus di 150 transiti all'anno (contro i 40 di Milano). Esauriti i bonus e per tutti coloro che dovranno transitare, il pedaggio per il centro di Roma costerà 1, 2 o 3 euro. I romani potranno comunque controllare gli accessi ancora disponibili grazie all'utilizzo di un app che verrà lanciata non appena prenderà il via il "congestion charge".

Continua »